Friday, November 6, 2009

Scarpa vs Serra

Voce fuori campo:

53. Esposizione Internazionale d'Arte,

Fare Mondi,

Venezia,

Roberto Cuoghi,

Mei Gui,

2006,

 

(pausa)

 

Tipo A: Cosa ci fa qui questa pianta?

(pausa)

Tipo A: Ma è vera?

Tipo B :No… è finta.

 

(pausa)

 

Tipo B: Ma sai che mi sa che è vera.

Tipo A: Sembra di plastica.

Ma se fosse vera sarebbe anche viva…

Tipo B: Ma allora se è viva

è sempre stata qui?

Tipo A:Ma di inverno come fa a sopravvivere?

Tipo B:E poi che c'entra una pianta tropicale qui in questo giardino?

 

(pausa)

 

Tipo B:Penso proprio sia finta.

 

(dopo qualche ora)

 

Tipo A:Ho la pelle d'oca.

Tipo B:Piango…

(pausa)

Ma io già sapevo, già avevo visto, ma ora non voglio più uscire…

Tipo A: Questi… , qui intorno, quando se ne andranno?

Ma perché non stanno zitti!!… hei, ma non sentite quello che si vede?!!

(breve pausa)

Tipo A con il pensiero di Tipo B:

Oggi ho fatto un scelta: preferisco ascoltare Scarpa piuttosto che guardare Serra col culo*.

 



* dichiarazione di Tobias Rehberger citata sul catalogo ufficiale della 53. Esposizione Internazionale d’Arte, Fare Mondi // Making Worlds giugno 2009

Necessità

qual'è la mia urgenza..la necessaria necessità..il nerbo che conduce la mia esistenza (in)contro alla morte.

cerco di scrivermi nel mio corpo ora per far risuonare la mia identità in perenne mutazione


(postdatato del  10/11/08)

il muro

guido ad una folle velocità lungo una strada dissestata senza meta e aspetto che giunga il mio muro.

postdatato del 16/08/09

analisi di memoria

leggo, fagocito, osservo, ascolto, capisco, digerisco, abbandono... tutto passa oltre il pertugio della mia coscienza vigile, si stratifica caoticamente all'interno del mio pensiero e riemerge solo come lampo indagato innescando apparenti nuove genesi....

Wednesday, September 30, 2009

nott'alba


Tuesday, August 18, 2009

...

mi sento sempre da un'altra parte, estraneo al qui ed ora, anche all'opera stessa. come se la mia arte fosse già retrospettiva, postuma. Ma allo stesso tempo non conclusa, a volte solo pensata...abbozzata. E' questa l'assenza d'opera?

Wednesday, May 27, 2009

il fare arte

donare immaginazione è un atto politico

un metodo euristico e serendipico

il rizoma e la disattenzione

Wednesday, April 8, 2009

...

libera da ogni pensiero
la mia mente
scivola attorno ad ogni singolo particolare
perdendo l'immagine del tutto


Monday, January 12, 2009

il residuo

l'esperienza completa c'è solo nell'intimo, al di fuori non rimane che il residuo "raffreddato". Questo scarto è però l'unico accesso possibile e garante di una soggettiva volontaria comprensione.

chiarezza etica

non deve essere moralismo dichiarato nell'opera ma una presa di posizione etica attraverso l'opera.

non predico il futuro ma cerco con le mie scelte le possibili direzioni da prendere.

Friday, January 9, 2009

...

l'atto istintivo sentimentale deriva da una precedente categorizzazione dell'esperienza.
Tramite la possibilità della riorganizzazione soggettiva categorica si raggiunge l'idea di oggettività personale.
 
Creative Commons License
Pensieri by Francesco Bertelé is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale 2.5 Italia License.