Sunday, November 28, 2021

raggi di sole e silenzio

ieri il 25 novembre era festa nazionale qui in Bosnia.
io e Niccolò, insieme ai due ragazzi bosniaci siamo andati lo stesso a lavorare al centro diurno. era una giornata con cielo variabile, e raggi di sole intiepidivano l'aria. arrivati al centro infatti ho subito visto alcuni ragazzi profughi, dai ruderi di fronte uscire e andare a lavarsi nella piccola roggia che scorre di fianco al centro. li ho salutati e cercato di scherzare a gesti con loro. di fare gesti di forza nel vederli in mutande con i piedi nell'acqua, cospargersi di sapone e poi sciacquarsi.
io dalla mia privilegiata posizione, tutto bardato perché stavamo ripulendo uno stanzino da escrementi di topo e sporcizia accumulata, e coperto di strati per temermi caldo.
questa la differenza tra me e loro. e io che mi chiedo come fanno a resistere a quel freddo, a guardarmi e sorridere e non volermi derubare di tutto quello che ho addosso.
quell'ansa di fiumiciattolo, sotto un ponticello dove si lavano è un accumulo di resti, di cose lì buttate perché serviranno o perché non servono più. sembra un angolo disordinato di un bagno in comune, dove le mensole e i bordi del lavabo su cui si appoggiano dentifricio, saponi, asciugamani sono fatte di fango e sterpaglie. un unico appoggio, che viene usato come seduta è un vecchio secchio da pittura. perchè finite le abluzioni, sia asciugano con gli tessi vestiti o una coperta e tutto viene lasciato lì. buttato. e c'è anche chi li biasima per questo.

nel tornare siamo andati a vedere il Garavice Memorial park. in stato di abbandono, infestato da scritte e immondizia. che dire altro.
solo silenzio.

 



Monday, May 17, 2021

A Franco

per aspera ad astra


Sunday, November 22, 2020

un giorno

E poi verrà il mio giorno e quel giorno mi accorgerò di essere reale.

Monday, October 19, 2020

era

viviamo nell'era della lotteria perenne



Monday, July 20, 2020

resa

Io non mi arrenderò mai,  non sarò mai come voi, né inetto né timoroso né furfante né senza qualità

Thursday, September 19, 2019

sfere vs sfere

se una sfera che sfluttua nel vuoto si avvicina ad un'altra per similitudine ma il cui contenuto è di una altro campo, l'effetto di repulsione a quel punto genera una curvatura che le risucchia entrambe dando origine ad un nuovo ecosistema



Wednesday, May 15, 2019

analisi di memoria

leggo, fagocito, osservo, ascolto, capisco, digerisco, abbandono... tutto passa oltre il pertugio della mia coscienza vigile, si stratifica caoticamente all'interno del mio pensiero e riemerge solo come lampo indagato innescando apparenti nuove genesi...per questo forse mai scontate.

 
Creative Commons License
Pensieri by Francesco Bertelé is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale 2.5 Italia License.